Corso triennale
di Biopranopratica

Formazione triennale di 600 ore per Operatore DBN (Discipline Bionaturali) Pranopratico. La scuola rilascia alla fine di ogni anno e poi del triennio, un attestato di formazione certificato e riconosciuto per poter svolgere l’attività professionale.

Il corso sarà disponibile anche online e avrà luogo durante uno o due weekend mensili.
Data di inizio corso: 7 ottobre 2018 – Apertura iscrizioni: settembre 2018
Per ulteriori informazioni visita anche la nostra pagina Facebook.

image box image

Pranopratica: teoria e pratica guidata (3 anni)

Docente di riferimento: Prof. Roberto Quercia

  • Presentazione del corso e dei docenti.
    Cos’è l’energia: sentire e vedere l’energia, la visualizzazione
  • L’armonizzazione dei Chakra e la sensibilizzazione. Il respiro.
  • I muscoli e le ossa, le articolazioni, la colonna vertebrale, la respirazione, la visualizzazione, aura.
  • Ancora sulla colonna vertebrale, epicondiliti, tunnel carpale, la forza delle ossa.
  • Il pensiero, esercizi per comprendere la creatività del pensiero e come ci creiamo la nostra realtà.
  • Il respiro, fisiologia e significato nascosto. Respirazione pranica.
  • Il sistema digerente, visualizzazione, respirazione, significato psicologico.
  • Ancora sul sistema digerente, visualizzazione degli organi addetti e significato psicologico.
  • La sofrologia pranica, trasmissione di pensiero, esercizi vari.
  • I nodi di Hartmann, come localizzarli e come neutralizzarli.
    Il pendolo e lettura del centro energetico.
  • Il sistema respiratorio, le formidabili proprietà del respiro, esercizi .
  • L’espansione del campo energetico, esercizi.
  • Il sistema nervoso, cuore e circolazione sanguigna, visualizzazione e respirazione.
  • L’epigenetica e la cellula, la cellula guida e le sue rigenerazioni.
  • Il sistema linfatico, le malattie autoimmuni, cosa si può fare, dove possiamo arrivare.
  • Inquadramento della pranoterapia e deontologia.
    Gli organi di senso, cure praniche.
  • Le energie perverse, l’astrologia, la merkaba, sistemi di protezione.

Anatomia, Fisiologia (anni 1° e 2°) e cenni di Patologia (3° anno)

Docente di riferimento: M. Teresa Anfossi

1 ANNO

1 – Cellule, tessuti e matrice extra cellulare.
2 – Apparato respiratorio e cardiocircolatorio.
3 – Apparato digerente superiore (pancreas).
4 – Intestino. Cenni di microbiologia.
5 – Sistema immunitario (timo), circolo linfatico. Cute e mucose

2 ANNO

1 – Apparato muscolo scheletrico.
2 – Sistema nervoso centrale e periferico.
3 – Epifisi, ipofisi, tiroide.
4 – Apparato escretore (reni e surreni).
5 – Apparato genitale femminile e maschile (gonadi). La gravidanza.

3 ANNO

1 – Disbiosi: target sistemici e infiammazione.
2 – Sovraccarico degli emuntori: effetti sulla MEC e patologie croniche.
3 – Malattie infettive e immunobalance.
4 – Nutrizione, metabolismo, stati carenziali.
5 – Patologie degenerative e neoplastiche

image box image
image box image

Medicina classica cinese (3 anni)

Docente di riferimento: Vera Campanella

PROGRAMMA DIDATTICO DI MEDICINA CLASSICA CINESE

1° ANNO

BREVE STORIA DELLA MEDICINA CINESE

LO YIN E LO YANG E I CINQUE ELEMENTI

  • fegato elemento legno (albero)
  • cuore elemento fuoco
  • milza elemento terra
  • polmone elemento metallo
  • reni elemento acqua

ZANG FU: LA STRUTTURA DEGLI ORGANI INTERNI

IL QI

  • il qi aquisito
  • Qi del cielo posteriore
  • energia
  • energia nutritiva
  • energia difensiva
  • energia alimentare
  • energia motrice (l’energia che si raccoglie nel mare del qi)
  • qi disarmonico
  • qi del cielo anteriore
  • energia ancestrale
  • energia corretta

IL CONCETTO DI XUE (SANGUE)

  • l’essenza
  • i liquidi corporei
  • lo shen

ARTICOLAZIONE DELLA RETE DEI MERIDIANI ENERGETICI

2° ANNO

APPROFONDIMENTO DEL PRIMO, SECONDO E TERZO CIRCUITO DI ENERGIA

  • meridiani principali
  • distinti
  • straordinari
  • lo mai
  • tendino muscolari

I SEI ECCESSI CLIMATICI

LE SETTE EMOZIONI

ARMONIA E DISARMONIA DEGLI ORGANI:

  • fegato/vescicola biliare
  • cuore/intestino tenue
  • ministro del cuore/triplice
  • milza/stomaco
  • polmone/grosso intestino
  • rene /vescica

LA MOXIBUSTIONE

3° ANNO

ASPETTI PSICHICI ED ENERGETICI DEGLI ORGANI E DEI LORO MERIDIANI

Psicosomatica e sviluppo della PNEI (Psiconeuroendocrinoimmunologia) (3 anni)

Docente di riferimento: Elena Lupo

PRIMO ANNO (5 mezze giornate da 3 ore)
1 Storia della psicologia: le principali teorie psicologiche, l’evoluzione psicosomatica, 2 Concetti di base di Neuropsicofisiologia, 3 L’evoluzione dell’approccio PNEI, 4 La relazione d’aiuto: principi deontologici delle diverse relazioni d’aiuto, il rapporto tra operatore e cliente, i diversi piani di interazione, i concetti di transfert e controtransfert, 5 Il ruolo della sensibilità nel rapporto con gli altri, i diversi tipi di sensibilità, il concetto di Alta Sensibilità e le sue implicazioni nelle relazioni d’aiuto.

SECONDO ANNO (5 mezze giornate da 3 ore)
1 Il sistema tripartito ectoderma, mesoderma, endoderma, 2 Ectoderma: Il sistema limbico, il ruolo delle emozioni nei ragionamenti, la memoria, i neuroni a specchio di neuroni associativi, la plasticitа cerebrale, 3 Il ruolo delle emozioni nella salute e nel benessere cognitivo: come funzionano le strutture e gli schemi del pensiero e come influenzano l’intero organismo, 4 Mesoderma: Il linguaggio del corpo: il legame tra espressivitа muscolo-scheletrica e emozioni, le basi della comprensione non verbale, 5 La postura e le catene miofasciali, il legame tra disposizione di personalitа e postura, come la struttura del corpo risponde al carattere e agli eventi esterni.

TERZO ANNO (5 mezze giornate da 3 ore)
1 Il legame endoderma e emozioni: Il sistema psicosomatico e la risposta psico-emotiva viscerale, 2 L’approccio PNEI alle emozioni, il sintomo come messaggio simbolico, 3 Lo stress: le sindromi di risposta allo stress (traumi, eventi critici, concetto di trauma cumulativo), 4 L’approccio PNEI nei processi di autoguarigione: l’effetto placebo e nocebo, 5 Il legame mente-corpo-energia e le nuove frontiere del concetto di salute e di malattia.

image box image
image box image

Kinesiologia applicata – Kinesiologia evolutiva (3 anni)

Docente di riferimento: Marinella Galletti

1° ANNO

Principi di base, storia ed uso della Kinesiologia il test muscolare (corrispondenza muscolo/organo) la TL (ricerca causalità) punti Neurolinfatici e Neurovascolari segmentazione, switch e sbarramenti testare gli alimenti teoria e prove pratiche di utilizzo e riequilibrio.

2° ANNO:

corrispondenza muscoli/organi/ meridiani riequilibrio energetico ed attivazione energetica livelli energetici.
I chakra; funzioni e come testarli ausili possibili (pietre, colore, fiori, oli essenziali) carenze, eccessi e supplementazioni teoria e prove pratiche.

3° ANNO:

O’ring e i 4 piani dell’Essere ora o allora? emozioni e credenze traumi o memorie DNA trasmutazione da negativo a positivo riequilibrio emozionale

Teoria e prove pratiche

prova finale.

I PROFESSORI
Prof. Roberto Quercia

DOCENTE ESPERTO DI PRANOTERAPIA.

“La Pranoterapia è una possibilità di cura che sfrutta il magnetismo delle mani e la concentrazione mentale per ristabilire l’equilibrio e la salute nelle tre componenti dell’individuo.”

CORPO – MENTE – SPIRITO

Agisce cambiando le frequenze e le vibrazioni disarmoniche che informano le cellule e i tessuti malati ripristinando cos’ il benessere nell’organismo.

Con 27 anni di esperienza in Biopranoterapia, Laurea in Scienze Motorie e 11 anni di Serie A di Basket, Diplomi di Pranoterapia, Pranopsicologia negli istituti ISMUM di Roma e HOMO SAPIENS di Viareggio e diploma in Rebirthing (tecniche respiratorie); nonchè membro dell’Accademia Astrologica di Firenze con ulteriori attestati in Reiki di 1° e 2° grado e in Cristalloterapia, è un esperto in Training autogeno, tecniche mentali e di rilascio emozionale.

Le Patologie da me maggiormente trattate sono:

  • Tutte le algie alla colonna vertebrale
  • Ernie del disco, cervicali e lombosciatalgie
  • Periartriti, tunnel carpale, epicondiliti
  • Ansia, stress, ipertensione
  • Emicrania, cefalee, sinusite
  • Ernia iatale, gastrite
  • Cisti, calcoli, fibromi
  • Emorroidi, Prostatiti
  • Psoriasi, dermatiti

I miglioramenti debbono necessariamente essere avvertiti nelle prime 3 sedute.
Il ciclo completo è di 8 sedute da effettuarsi in 3 settimane.

PRANOTERAPIA SPORTIVA

La Pranoterapia ha un utilizzo formidabile nei recuperi di traumi sportivi come: strappi, stiramenti, infiammazioni croniche e lesioni parziali di tendini e legamenti.
Varie ecografie e RM dimostrano una cicatrizzazione e ricostruzione del tessuto in tempi inferiori rispetto alla media.
Ottimi risultati si ottengono su tendini rotulei, legamenti del ginocchio, tendine d’Achille, distorsioni, epicondiliti, recuperi della mobilità articolare dopo intervento chirurgico.

Tel: 0735 86217 | 360 341777
Email: bobquercia@libero.it
Dott. ssa M. Teresa Anfossi

DOCENTE ESPERTO DI ANATOMIA, FISIOLOGIA E PATOLOGIA.

Sono laureata in Medicina e Chirurgia e specializzata in Gastroenterologie ed Endoscopia Digestiva all’Università di Pavia.

Lunga attività ospedaliera (1993-2014), prevalente in Medicina d’Emergenza/Urgenza, precedentemente terapia del dolore, cure palliative e nutrizione artificiale. Nel corso di questo tempo approfondisce lo studio della medicina sotto altre angolazioni e da anni utilizza la floriterapia, la fitoterapia e la lettura psicosomatica, implementandoli in una visione integrativa della diagnosi e della cura della persona, secondo la visione sistemica della PNEI.

Dedica particolare attenzione all’apparato digerente e all’equilibrio del microbiota, centrale attiva nei network di comunicazione fra organi e apparati, fra corpo e mente, fra cibo ed emozioni.

Email: dott.anfossi@gmail.com
Dott.ssa Vera Campanella

DOCENTE ESPERTO DI MEDICINA CLASSICA CINESE

Laureata in Lettere Classiche con indirizzo Archeologico presso l’Università di Perugia.
Ricercatrice, con una grande passione per il mare, lavora come archeologo subacqueo presso il V.E.G.A. Parco Scientifico Tecnologico di Venezia.

In questa città incontrerà un medico cinese che cambierà il corso di tutta la sua vita e che le aprirà le porte della Cina.
E’ qui che apprenderà i segreti della farmacologia, della moxa e dell’agopuntura secondo la Medicina Classica Cinese, una medicina antica ed alchemica, legata alla visione della filosofia Taoista.

Al suo ritorno in Italia approfondirà le sue conoscenze grazie all’insegnamento di molti esperti della materia, frequentando la scuola di Agopuntura Italiana Sidar, che segue le dottrine del monaco taoista Jefrey Yuen; la Scuola di Farmacologia Cinese; la scuola di Naturopatia, nella quale ora è docente e la scuola di Shiatsu di Maria T. Pinardi.
Inoltre, ispirata dagli studi archeologici sulla Dea Madre, approfondirà le vitali tematiche del parto naturale, della gravidanza e dell’allattamento con medici e doule, fra cui Liliana Lammers, Michel Odane e Clara Scropetta.

Approfondirà inoltre le antiche arti del parto e la conoscenza ancestrale delle piante, interfacciandosi nel suo percorso con preziose sciamane, fra cui la “Parteira” Suely.

I suoi contatti con la cultura e la medicina Orientale continuano anche in Italia grazie ai rapporti con il medico Bi Ping, la dott.ssa Bai Jin e il guaritore tibetano Lama Gangchen.
Pranoterapeuta
Suonatrice di Arpa celtica.

E-mail: vera.agave@gmail.com
Tel: 347 0924656
Dott.ssa Elena Lupo

CONSULENTE ESTERNO

Consulente esterna per le docenze di Psicosomatica e PNEI, Psicologa e Psicoterapeuta ad indirizzo Biosistemico, un approccio di tipo mente-corpo in ottica sistemica, focalizzato sulle interconnessioni tra processi fisiologici complessi (movimenti, posture, sintomi e vissuti corporei) e le funzioni psicologiche. Il disagio, la sofferenza o la patologia vera e propria sono frutto della mancanza di regolazione dei sottosistemi.  La cura in tale senso ha a che fare con la ricostruzione delle connessioni tra i sottosistemi, affinché ci sia un’integrazione mente-corpo della persona.

Formata in ambito ospedaliero con il prof. Pagliaro, con particolare riferimento alla Psicologia Oncologica e Cardiologica, referente specialistica per svariati anni di un poliambulatorio a Bologna, già docente di Psicosomatica e PNEI presso altre scuole olistiche.

Persona Altamente Sensibile, fondatrice del progetto Persone Altamente Sensibili HSP Italia, come Advanced Training HSP Consultant portavoce ufficiale della dott.ssa Aron per la diffusione di questa conoscenza anche nel nostro paese. Autrice del libro “Il tesoro dei bambini sensibili” (Il Leone Verde, 2017).
www.personealtamentesensibili.it

Mail: elena.lupo@studio.unibo.it
Prof.ssa Marinella Galletti

DOCENTE ESPERTO DI KINESIOLOGIA

Bolognese di nascita, anche se da bambina ho vissuto in molte parti d’Italia. Ho studiato molto pragmaticamente ragioneria e ho iniziato a lavorare con ruoli amministrativi, mi sposo, ho una bambina, ma questa vita così piatta, non mi si confà e così inizio a studiare Naturopatia e dal 2001 inizio la sua terza vita, iniziando la libera professione di Naturopata. La curiosità e l’innato interesse per le leggi della Natura e la Natura Umana, però mi spingono ad approfondire gli studi in diversi campi, dalla Kinesiologia, alla Medicina Cinese, dallo Shiatsu alle Terapie Energetiche e Vibrazionali, alla Meditazione, sempre alla ricerca delle vie dell’ Autoguarigione e della Consapevolezza che ritengo essenziali per la Realizzazione dell’individuo e della maturazione dello stato di Salute, Amore e Felicità.
Tutto questo non può prescindere anche da studi sull’alimentazione e approfondisco la funzione dei cibi fermentati e l’utilizzo del cibo come primaria cura e dal punto di vista energetico.

Yoga e Tai Chi i miei hobby. Tengo corsi di respiro e tecniche per il controllo dello stress e offro percorsi individuali di Consapevolezza e Realizzazione.

Tel: 349 6196260
Mail: marinellagalletti64@gmail.com
{"type":"main_options","images_arr":"'#ffffff'","enable_ajax":"on","soundcloud_apikey":"be48604d903aebd628b5bac968ffd14d","bg_isparallax":"off","bg_slideshow_time":"0","bg_transition":"slidedown","site_url":"https:\/\/associazioneinlakech.com","theme_url":"https:\/\/associazioneinlakech.com\/wp-content\/themes\/qucreative\/","blur_ammount":"26","width_column":"100","width_section_bg":"","width_gap":"30","border_width":"0","border_color":"#ffffff","translate_cancel_comment":"Cancel reply","translate_leave_a_comment":"Leave a comment","translate_leave_a_comment_to":"Leave a comment to","is_customize_preview":"off","width_blur_margin":"0","gallery_w_thumbs_autoplay_videos":"off","enable_native_scrollbar":"off","blog_posts_url":"https:\/\/associazioneinlakech.com\/blog-olistico\/","content_enviroment_opacity":"0","menu_enviroment_opacity":"100"}
{"type":"darkfull"}